Annunci gratuiti a Milano

Public Speaking e Comunicazione efficace

Salva in preferiti
Rimuovi dai preferiti
DETTAGLI
Prezzo:  30 € Comune:  Milano
DESCRIZIONE
Attrice e formatrice professionista impartisce lezioni personalizzate per migliorare le capacità comunicative nelle relazioni pubbliche e private, per la gestione efficace delle emozioni, dello stress e la valorizzazione della propria immagine.





Francesca Puglisi, napoletana, si diploma nel 2008 alla scuola del Piccolo Teatro di Milano sotto la direzione di Luca Ronconi. Nel corso del triennio partecipa a spettacoli a cura di Enrico D’Amato tra cui "Il giardino dei ciliegi" e "Il gabbiano" (saggio finale da Cechov), "La Betia" di Gianfranco De Bosio e "Futur… azione a crepapelle" regia di Emanuele De Checchi. Nel 2007 diretta da Massimo De Francovich recita "Gl’Innamorati" di Goldoni nel ruolo di Flamminia. Dal 2010 collabora con il Piccolo Teatro, in particolare ai progetti di teatro per bambini e ragazzi, è stata la guida degli storici "Benvenuti al Piccolo" per Antonio Catalano, Flavio Albanese e Stefano Guizzi; con quest’ultimo ha creato un Benvenuto/spettacolo dove ha dato vita per due stagioni, a una versione femminile dell' Arlecchino. Nel 2012 partecipa con un suo testo: "Napoli - Milano sola andata" alla rassegna di teatro comico e cabaret Femina Ridens diretta da Alessandra Faiella e registra per Zelig (canale 5) una pubblicità parodia con Paola Cortellesi. Nell’ estate 2013, per il progetto I Cantieri dell'immaginario del Teatro Stabile D’Abruzzo è Titania nel "Sogno di una notte di mezza estate", regia di Andrea Baracco e supervisione artistica di Alessandro Preziosi. Nella stagione 2013/14 è protagonista di due produzioni del Piccolo "Arlecchino e la magia del teatro" e "Pane al Pane" entrambe per la regia di F. Albanese; con quest'ultimo ha creato "Benvenuti al Teatro Grassi": laboratorio scenico sulle quattro maschere dell' "Arlecchino servitore di due padroni" di Giorgio Strehler. Dal 2013 collabora con il Piccolo anche come formatrice, nel progetto Teatro Scienza Academy e ha curato un laboratorio permanente di teatro per L’Ospedale Luigi Sacco di Milano. Per la stagione 2014/2015, per la sostituzione del ruolo di Signora Goldamn, prende parte alle prove della compagnia "Lehaman Trilogy" regia di Luca Ronconi mentre va in scena al Teatro Studio Melato con "Divine Parole" regia Damiano Michieletto. A luglio, per la rassegna di Drammaturgia Contemporanea Trame d’Autore prodotta da Outis ha recitato in lingua napoletana ne “Il Rione” testo inedito di Annibale Ruccello con la regia di Monica Nappo. Durante l’intera stagione estiva e autunnale ha curato e interpretato “Alla scoperta del Teatro”: visite guidate “spettacolari” alla scoperta degli spazi della sede storica del Grassi. A marzo del 2016 debutterà come monologhista al Teatro della Cooperativa di Miano con “Ccà nisciuno è fisso” , Il testo, scritto con Alessandra Faiella che ne firmerà anche la regia è stato finalista al Premio “Anima e corpo del personaggio femminile” dedicato ad Adriana Monzani.
Pubblicato il 10 Agosto
Rispondi all'annuncio
Invia a un amico
Segnala truffa
Bakeca Consiglia