Associazione Mozart Italia Milano - Il REQUIEM DI VERDI 18 Aprile 21:00

15/04/2018
Salva nei preferiti Preferito
DETTAGLI
Comune: Milano
DESCRIZIONE
Concerto di Musica Classica - Chiesa San Marco - Piazza San Marco 2 Milano ore 21.00 -

Acquisto tramite vivaticket
https://www.vivaticket.it/index.php?nvpg[sell]&cmd=tabellaPrezzi&pcode=6325184&tcode=tl015351

LA MESSA DI REQUIEM DI VERDI, DIRETTA DAL MAESTRO ALDO BERNARDI, RISUONA IMPERIOSA NELLA CHIESA DI SAN MARCO A MILANO.
L’esecuzione del capolavoro verdiano per la "Morte" dell’Educazione musicale di base in Italia

Dopo il grande successo di pubblico e critica del Requiem di Mozart eseguito il 5 dicembre scorso in memoriam del genio di Salisburgo, che ha registrato un tutto esaurito entusiastico, seguito dall’assai apprezzato confronto tra la Settima Sinfonia di Beethoven con la Sinfonia “Praga” di Mozart del 14 febbraio, la Stagione musicale 2017-18 dell’Associazione Mozart Italia - Milano, filiazione del Mozarteum di Salisburgo, prosegue, concludendosi, mercoledì 18 aprile 2018 alle 21 in cui, vera novità di quest’anno, verrà eseguita la Messa di Requiem di Giuseppe Verdi. La Messa che ha visto i natali nel 1874 proprio nella Chiesa di San Marco sotto la direzione dell’autore in memoriam di Alessandro Manzoni, verrà eseguita anche e soprattutto per riaccendere i riflettori riguardo alla “Morte” pressochè totale dell’Educazione musicale di base in ogni ordine e grado di scuola in Italia, vera Cenerentola e fanalino di coda della cultura italiana e quindi del sistema pubblico d’Istruzione! Nulla più del Requiem di Verdi, che rappresenta la ribellione dell’Uomo verso la morte con la conseguente paura, anzi terrore di ogni anima per il giudizio universale” - dice il Maestro Aldo Bernardi, - “mi è parso congeniale per rappresentare la ribellione di noi musicisti, letterati, artisti, intellettuali ed Uomini di buona volontà, verso la quasi assoluta mancanza di Educazione musicale di base in ogni ordine e grado di scuola nel nostro Paese. Tra le ultimissime posizioni al mondo, superata anche dall’America Latina, l’Italia soffre la mancanza di musica nelle scuole. L’esecuzione di questo simbolico ed immortale capolavoro verdiano vuol essere anche l’ occasione per cercare di risensibilizzare la Società contemporanea, ma anche e soprattutto i nostri politici, rispetto alla necessità sempre più impellente che l’Italia, al pari di tutta Europa, si doti di una legge ordinaria che finalmente introduca l’Educazione musicale di base nelle scuole di ogni ordine e grado, investendo così mezzi, risorse, menti e cuori per la crescita cultural musicale dei propri cittadini!”
Per l’occasione l’ORCHESTRA SINFONICA DELL’ASSOCIAZIONE MOZART ITALIA DI MILANO, il CORO BACH DI MILANO - Sandro Rodeghiero Maestro del Coro, il CORO CYCNUS OPERA FESTIVAL DI GENOVA - Domenico Sorrenti Maestro del Coro ed i Solisti Sofia Mitropoulos soprano, Azer Zada tenore Sofia Janelidze mezzo soprano, Paolo Battaglia basso, saranno diretti dal maestro Aldo Bernardi, anima e direttore artistico dell’Associazione Mozart Italia di Milano,nonchè fondatore e direttore musicale dell’omonima Orchestra.
RISPONDI
RISPONDI

Annunci gratuiti a Milano