Annunci gratuiti a Milano

PARIDE, adozione per un cane speciale

Salva in preferiti
Rimuovi dai preferiti
DETTAGLI
Comune:  Milano
DESCRIZIONE
Non è facile per me scrivere un appello come questo. Perché la storia per immagini di Paride che vi mando è la storia del dramma del randagismo.

Che nonostante il grande lavoro di molte associazioni grandi e piccole e di molti eroici volontari indipendenti non accenna a diminuire al Sud. La mentalità dei piu non cambia. Continua a non cambiare.

Quella di Paride non è una storia allegra. E' una storia di morte, di abbandono, di malattia, di solitudine, di sete e di freddo.

Lui non è tra i cento e piu adottati che a Castrovillari sono andati a casa ... lui è là da solo, anche in questo momento, sui prati e le strade di Conca del Re, zona dove sorge il canile. Senza più nessuno.

I suoi due ultimi compagni di sventura, Kirk e Pazzarella, sono stati amorosamente adottati e le loro famiglie, cui va il mio più sentito ringraziamento e tutta la mia stima, li stanno curando per la leishmania e le altre malattie che i randagi purtroppo sono costretti dal loro destino infame a prendere.

La mamma e il fratellino di Paride sono morti, tutto il branco è scomparso. Rimangono due presenze furtive: Selvaggia e la figlia Selvaggiuzza, per fortuna sterilizzate, indivisibili, un poco restie al contatto umano.

Paride, invece, agli esseri umani si avvicina eccome. Per prendere cibo e una carezza e gli umani li ha conosciuti bene nei pochi mesi della sua breve vita che ha passato in canile.

Ma ora è stato reimmesso. E sta arrivando l'inverno a Conca del Re.

Guardatelo nelle prime foto che allego, che sono le piu recenti in ordine di tempo, scattate lo scorso luglio, quando lui compiva un anno. Triste compleanno.

Guardate la sua splendida dentatura bianchissima da cucciolone come contrasta con la magrezza e lo sfacelo del suo giovane corpo.

Secondo voi Paride ce la farà a passare il secondo inverno della sua vita?

Paride ha 16 mesi soltanto. E' nato nell'estate del 2012 dalla sua mamma Stellina, una randagina timida, che non c'è piu. Io ho fatto in tempo a conoscerla 10 mesi fa, la mia prima volta a Castrovillari. E' quella cagnetta bianca che vedete nel grande prato con un Paride cucciolotto di 5 o 6 mesi e il suo fratellino, che il destino randagio si è portato via, proprio come la mamma.

A febbraio 2013 i volontari del canile lo hanno portato al sicuro in un box. Paride aveva 7-8 mesi, è ingrassato ma era triste, spaesato. Ho mandato il suo appello in rete ad aprile quando sono scesa di nuovo in Calabria.

Ma non ha chiamato NESSUNO. Già, Paride non è bello. No, non è bello e quindi le speranze di essere salvato per lui scendono drammaticamente.

Non commento lo stato di salute di Paride, non ne so nulla. Nessuno ne sa nulla.

Se qualcuno lo vorrà salvare deve sapere che farà un'ADOZIONE EROICA, A SCATOLA CHIUSA. Che Paride potrebbe avere la leishmania, l'erlichia, la dermatite ….

Ma saprà di aver fatto una cosa grande. Una di quelle azioni che sollevano l'umanità da tante sue bassezze, che scaldano il cuore e fanno salire di un gradino il mondo intero, che aprono uno squarcio di sole in un cielo buio.

Se volete salvare Paride, io sono qui:
giorgia.rozza@gmail.com
cell. 3489264039
Pubblicato il 1 Agosto
Rispondi all'annuncio
Invia a un amico
Segnala truffa
Bakeca Consiglia